La Maddalena


Arcipelago di La Maddalena: una bellezza che non si può descrivere.

carteEmerge al largo della costa nord-est della Sardegna, nello stretto braccio di mare delle Bocche di Bonifacio e nel 1996 è stato dichiarato Parco Nazionale.

Acque trasparenti, fondali spettacolari, spiagge nascoste in piccole baie che si aprono lungo i 140 Km del suo litorale, rendono questo lembo di terra uno dei luoghi più affascinanti al mondo: l’Arcipelago di La Maddalena, formato da sette magnifiche isole, tra cui: La Maddalena, Caprera, Budelli, Spargi, Razzoli, Santo Stefano…ed oltre 60 isole ed isolotti di origine granitica e scistosa che emergono da acque limpide che vanno dal turchese, allo smeraldo al blu intenso. Lo spettacolo di questo braccio di acqua blu è inimitabile!

Uno scenario che diviene ancora più grandioso quando si dissipa la calca dei bagnanti nei mesi di Luglio e Agosto, ed è possibile girare di scoglio in scoglio, di isola in isola, soli, completamente indisturbati.

La magia che si respira in questo tratto di mondo, ve la consigliamo, va goduta in pienaSpiaggia-Rosa tranquillità e solitudine.

Uno degli aspetti che colpiscono di più osservando le isole, è il contorno del paesaggio: uno spettacolo naturale modellato da vento ed acqua. La Maddalena e le altre isole dell’Arcipelago sono angoli privilegiati, paradisi terrestri che la natura, nel tempo, ha lasciato intatti nel loro splendore.

Non solamente l’estate, quindi, è una stagione propizia: La Maddalena, Caprera e le altre isole sono dei paradisi per trecentosessantacinque giorni all’anno.